Segui i nostri consigli per ottenere  uova di cioccolato lucide  e perfette!

materiale realizzazione uova cioccolato


Utilizza un buon cioccolato
Il cioccolato Decora in dischetti facilita l’operazione di temperaggio del cioccolato.
Tempera bene il cioccolato
Porta il cioccolato fino alla giusta temperatura di lavorazione così da ottenere sufficienti cristalli stabili. Lo scopo di temperare il cioccolato, infatti, è di cristallizzare il burro di cacao presente nel cioccolato; in questo modo manterrà nel tempo una perfetta struttura e caratteristiche ottimali: brillantezza, semplice fuoriuscita dei cioccolatini dallo stampo e conservazione nel tempo.
Lavora con stampi in policarbonato
Gli stampi in policarbonato Decora sono rigidi e trasparnti e consentono di staccare più facilmente i cioccolatini dallo stampo. Sono, inoltre, dotati di una comoda presa laterale che facilita l’utilizzo dello stampo durante le fasi di lavorazione del cioccolato.

schema teperature lavorazione cioccolato

PREPARAZIONE

1. Versa 250 g di dischetti di cioccolato in una ciotola di policarbonato e poni in microonde per circa 1 minuto a temperatura media.


Mescola bene per controllare che la temperatura si distribuisca uniformemente e che non si brucino i dischetti. Ripeti questa operazione per un altro minuto, fino a sciogliere quasi tutto il cioccolato.

Uova di cioccolato Step 2


2. Alcuni dischetti devono essere ancora visibili nella ciotola, cioè non devono essere completamente sciolti. Continua a mescolare fino a sciogliere completamente tutto il cioccolato e se necessario poni per altri 15/20 secondi in microonde; otterrai così una
consistenza liquida ed omogenea. Misura la temperatura che deve essere superiore a 35 gradi.

Se vuoi ottenere uova colorate aggiungi il colorante (inizia con poche gocce e regola poi la colorazione). Utilizza il termometro per tenere controllata la temperatura e attendi che si abbassi fino alla tempertura di lavorazione del cioccolato che stai utilizzando (vedi tabella sopra) ad esempio tra 28 e 29 gradi per il cioccolato bianco.

3. Riempi fino all’orlo le cavità dello stampo e con dei movimenti circolari lascia aderire il cioccolato alla superficie con un movimento rotatorio. Sbatti lo stampo su una superficie rigida per consentire la fuoriuscita di eventuali bolle d’aria. Capovolgi lo stampo e fai colare il cioccolato in eccedenza.

Uova di cioccolato Step 3

4. Elimina la quantità di cioccolato in eccesso ruotando lo stampo a testa in giù sul un foglio di acetato o di carta da forno che ti permetterà di raccogliere facilmente il cioccolato e riutilizzarlo (lascia raffreddare il cioccolato sul foglio e poi staccalo per riutilizzarlo). Utilizzauna spatolina per pulire lo stampo dal cioccolato colato. Riponilo in frigorifero e lascia raffreddare per circa 10/15 minuti o fino a quando il cioccolato si sia solidificato. I gusci di cioccolato devono staccarsi facilmente, se fanno fatica a staccarsi lasciateli ancora in frigorifero fino a quando si staccheranno facilmente. 

Per realizzare dei gusci con uno strato di cioccolato più spesso puoi riporre lo stampo con il cioccolato in frigorifero per 2 minuti, poi togliere lo stampo e ripetere l'operazione versando altro cioccolato Riporre in frigorifero fino a quando i gusci di cioccolato si staccano facilmente

Uova di cioccolato Step 4

5. Rovescia lo stampo per far fuoriuscire la forma.

Uova di cioccolato Step 5

6. Riunire le due metà

Appoggiate per un istante i due mezzi gusci su di una padella APPENA calda (con il fuoco spento),giusto per ammorbidire i bordi. Mettete all'interno la sorpresa e subito dopo attaccateli facendoli combaciare.

....

Nella foto sotto alcune fasi realizzate con cioccolato bianco

Uova di cioccolato Step 5a Uova di cioccolato Step 5b